BB Cream Natyr Bio: base make up naturale, bio e equosolidale 10


Qualche tempo fa grazie alla My Beauty Box ho fatto conoscenza col marchio Natyr Bio trovando tra i favolosi prodotti della box la BB Cream.

Natyr Bio è il marchio di cosmesi naturale biologica equo solidale di Altromercato.

Altromercato è un consorzio che da oltre 25 anni lavora con piccoli coltivatori e artigiani in tutto il mondo permettendogli accesso al mercato nel rispetto assoluto delle filiere, delle persone e delle condizioni di lavoro, con progetti innovativi in grado di essere ecosolidali e garantire l’ecosostenibilità.

 

La linea di prodotti Natyr Bio è ampia e comprende cosmetici per il viso, per il corpo e prodotti di make up, tutti rigorosamente aventi le seguenti caratteristiche:

  • Oltre il 95% di ingredienti di origine naturale
  • Alemono il 50% delle materie provenienti da commercio equo
  • Produzione affidata a laboratori artigianali specializzati in cosmetici biologici, riconosciuti ethic award
  • formule sicure testate dermatologicamente, testate al nichel, test microbiologici e chimico fisico su ogni lotto
  • packaging riciclabile e in gran parte riciclato.

Vediamo ora il prodotto.

Natyr Bio BB Cream naturale con olio di Argan

BB Cream Natyr Bio: base make up naturale, bio e equosolidale
La BB Cream Natyr Bio è una base make up colorata a formulazione naturale con estratti vegetali provenienti da coltivazioni biologiche.
La sua particolare formula contiene preziosi Olio di Argan e nutrienti Olii di Noci dell’Amazzonia in grado di nutrire, riparare e proteggere l’epidermide. Contiene anche succo di Aloe dalle note proprietà idratanti in grado di penetrare e idratare in profondità. Ha anche un filtro solare naturale.

La BB Cream Natyr è adatta a tutti i tipi di pelle e, viste le succitate caratteristiche, indicata per pelli normali, secche ed esigenti.

Ha una consistenza fluida e la sua texture è leggerissima, fondente, si stende con facilità uniformando l’incarnato.

Questa crema colorata è perfetta per chi ama un grado di copertura leggero e naturale ma allo stesso tempo capace di regalare al viso un colore omogeneo, levigando e minimizzando discromie e imperfezioni

Quella che vi mostro è tono caffè, la più scura come tonalità e adatta a carnagioni non troppo chiare o abbronzate, infatti l’ho utilizzata per tutto il periodo estivo che avevo una leggera abbronzatura e questa crema colorata si uniformava alla perfezione senza coprire il mio colore naturale ma, piuttosto, dandogli risalto.

Ora che è inverno e il mio viso è tornato pallido l’ho accantonata, non va proprio bene come tonalità sulle pelli chiare. La stessa crema è disponibile anche nel tono vaniglia, che però non ho provato e non saprei dire.

Avendola utilizzata nel periodo estivo, e dunque con caldo e sudore, ho potuto apprezzarne la tenuta e la completa assenza dell’effetto lucido. E’ una crema che pur contenendo oli non lascia e non provoca untuosità sulla pelle, premettendo che la mia pelle è esigente e tende a secchezza, ma poi basterà fermarla con un lieve velo di cipria incolore e/o, se necessita, di cipria opacizzante come la NYX di cui vi ho parlato non molto tempo fa.

BB Cream Natyr Bio: base make up naturale, bio e equosolidale, tono caffè

Ha una buona tenuta ma non è adatta a giornate impegnative e a trucchi che devono durare parecchie ore, diciamo che va benissimo per un’uscita di alcune ore, ad esempio la mattina a far spesa, o per una serata al cinema o a passeggio, ma non, ad esempio, se dovete apparire al top anche dopo svariate ore di lavoro intensivo, magari che implica pure impegno fisico.

Tra le note negative è che non si tratta di una formula no transfer, è quindi facile trovarsi poi con tracce di prodotto sugli abiti, specie se indossiamo maglie con collo o colletto

Altra cosa da segnalare è l’odore di questa crema che non profuma ma odora. Non so descriverlo, è un odore organico, di erba tagliata rafferma e di caffè crudo (rende?) e nell’insieme non risulta apprezzabile, per quanto a me non sia eccessivamente sgradito, penso che questo aspetto andrebbe rivisto.

La BB Cream Natyr bio è contenuta in pratico flacone da 50 ml, dotato di tecnologia airless per preservarne la freschezza, con beccuccio dosatore e tappo.

Non mi è dispiaciuto questo prodotto, tutto sommato mi sono trovata bene seppur constatando qualche limite. E’ un prodotto qualitativamente ottimo, l’inci verde e bio fa gran parte del punteggio, ma in quanto a prestazioni non conquista.

Di certo allo stesso prezzo (sul sito Altromercato costa 19,50 €) o anche per meno, trovo un prodotto in grado di offrirmi le stesse caratteristiche ma soddisfarmi meglio in quanto a performance.

E voi conoscevate questa BB Cream? Come vi siete trovate?

Considerando che l’ho avuto con la My Beauty Box e che il suo costo da solo supera il costo della box stessa, è andata bene, ma di sicuro non lo acquisterò.

In ogni caso, se foste interessate, potete acquistare la BB Cream e gli altri prodotti della linea Natyr Bio sul sito Il Giardino di Arianna, un grazioso store on line dedicato ai prodotti eco-bio con prezzi convenienti (qui la bb costa 15€, più accettabile come prezzo 😉 ), il servizio è velocissimo e preciso.

Un saluto e alla prossima :*


Informazioni su tacchialtiefantasia.com

Blogger influencer appassionata di cosmetica, make up e moda. Nei miei blog e social tratto principalmente di bellezza e cura della persona, ma non mi precludo ad alcun argomento, proponendovi di tanto in tanto le mie realizzazioni in cucina, i miei consigli di lettura, film piaciuti e vari altri.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

10 commenti su “BB Cream Natyr Bio: base make up naturale, bio e equosolidale

  • Linda

    Non ho mai provato questa BBcream Natyr, ma dai difetti che evidenzi e tenendo conto del prezzo penso che non lo farò. Hai ragione, si possono trovare prodotti validi all’interno dell’ormai enorme mercato del Bio a prezzi accettabili e con perfomances superiori

  • Mary Laury

    Ho visto i prodotti Natyr nei negozi Altromercato ma non li ho mai provati. Questa BB Cream potrebbe andare bene per il periodo estivo, come l’hai utilizzata tu, mentre io per il periodo invernale preferisco il make up e la skincare tradizionale per prestazioni più elevate. Se ricapito in negozi altromercato proverò a cercarla per poterla testare e vedere anche la colorazione vaniglia.

    • tacchialtiefantasia.com L'autore dell'articolo

      Ecco, magari fatti dare qualche campioncino, così vedi come ti trovi… di per se la BB non mi ha delusa, ma grosso neo quello di trasferirsi facilmente sugli abiti, si rischia anche di rovinarli in caso di tessuti delicati 🙁

  • Lifest.99

    Anche io sono stata “cliente” My Beauty Box, ma non ho avuto modo di provare questa BB nè questo brand in generale.
    Mi intrigano molto le qualità in generale del prodotto, eccetto il colore (tanto io non mi abbronzo neanche con 6 mesi ai Caraibi) e la formula no transfer…sono abbastanza pasticciona con gli abiti, dovrei farci molta molta attenzione.

  • Penny

    Ha molte qualità positive ma anche io boccio le formule no tranfer, ogni volta ho maledetto i fondi che impiastricciano gli abiti e quindi per me è NO. Peccato però, spero migliorino la formula, al di là del prezzo, avrei dato una chance alla colorazione più chiara, questa tono caffè non è adatta al mio viso, nemmeno in estate 🙂 ciao

  • Sara

    Non conoscevo la BBcream Natyr, mi stava intrigando parecchio all’inizio ma il fatto che non sia no trasfer mi frena bruscamente, per me è fondamentale non trovarmi abiti con aloni o macchie visto che sono una di quelle donne che al collo porta sempre almeno un foulard anche in estate… peccato. Grazie, come sempre sei molto precisa nelle spiegazioni dei prodotti che utilizzi.